Che cosa è necessario per la cucina di casa

thumbnail

Scaffali, armadi, cassetti.

È impossibile immaginare una cucina senza armadi e scaffali. Le montagne di piatti sarebbero semplicemente sul pavimento. È importante pianificare correttamente la disposizione dei mobili. Poiché spesso la padrona di casa prepara, l’auricolare deve essere pianificato e messo come comodo per lei. Assicurati di considerare l’altezza.

Se la crescita del proprietario è piccola, è meglio abbandonare il posizionamento elevato dei moduli. Cassetti roll – out molto più conveniente armadi. Le scatole che hanno la dimensione più grande devono essere posizionate più vicino al pavimento. Spesso ci sono pentole, pentole e altri oggetti voluminosi.

Quali materiali è meglio dare la preferenza?

Il Materiale della facciata può essere realizzato in truciolare laminato, MDF, vetro, legno o plastica. I produttori li combinano, in qualsiasi variazione. Il piano di lavoro dovrebbe essere resistente all’usura, perché su di esso si cucinerà ogni giorno per diversi anni. È necessario avvicinarsi alla scelta con saggezza. I materiali più adatti per controsoffitti: legno, marmo, granito, Truciolare.

Riempimento di cassetti e armadi.

È possibile montare ulteriori sezioni nei moduli. Ad esempio: Portabottiglie, cesto carosello, essiccatori moderni.
È necessario avere almeno 5 prese in cucina.

Un numero sufficiente di prese dovrebbe essere in una buona cucina.

Le prese hanno bisogno di tanto quanto gli apparecchi che vengono utilizzati regolarmente. È consigliabile non mettere le prese vicino al lavandino e non farle molto basse. La padrona di casa dovrebbe raggiungere la presa senza sforzo.

Back To Top